Innamorarsi: perché scegliamo gli amanti che scegliamo (gli 11 motivi spiegati dalla psicologa)

Cos’è l’amore? Perché ci innamoriamo? E perché ci innamoriamo di certe persone? La psicologa Ayala Malach Pines , della School of Management dell’Università Ben Gurion del Negev di Israele, ha provato a rispondere a queste domande nel libro Falling in Love: Why We Choose the Lovers We Choose (Innamorarsi: perché scegliamo gli amanti che scegliamo) ed è giunta alla conclusione che, in teoria, esistono 11 punti e motivi per cui facciamo certe scelte d’amore.

1. Stesse personalità, atteggiamenti e comportamenti. Gli opposti si attraggono? Naa.

2. La vicinanza geografica. Secondo la dottoressa gli amori a distanza non funzionano.

3. Il desiderio di certi aspetti fisici e caratteriali.

4. L’affetto reciproco. Gli stalker non sono contemplati, grazie.

5. La soddisfazione dei proprio bisogni.

6. L’eccitazione fisica ed emotiva.

7. L’approvazione della famiglia e degli amici.

8. Particolari specifici che noi amiamo nell’altro: gli occhi, la voce, il modo di muoversi.

9. La voglia e la facilità di una relazione romantica. Perché una notte di sesso non è abbastanza.

10. L’opportunità di stare insieme da soli. Serve spiegare il perché?

11. Il mistero. Un piccolo e innocuo enigma rende tutto più interessante.

Pensate alla vostra storia d’amore, vi ritrovate in tutti i punti?

Fonte: Curiosity

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *