Misura il tuo quoziente di empatia con il test dell’Università di Cambridge

L’empatia è la “Capacità di porsi nella situazione di un’altra persona o, più esattamente, di comprendere immediatamente i processi psichici dell’altro” (Cit. Treccani).

Credi di essere empatico? Puoi scoprirlo con il test The Empathy Quotient (EQ), un questionario sviluppato da Simon Baron-Cohen e Sally Wheelwright presso il Centro di ricerca sull’autismo dell’Università di Cambridge. L’EQ è stato infatti creato per valutare il livello di disabilità sociale negli individui autistici ma è adatto anche per misurare il quoziente di empatia nelle persone “sane”.

Cliccando sul link del test ti troverai davanti a 60 frasi, leggi attentamente ogni dichiarazione e rispondi con sincerità in base al tuo comportamento abituale: fortemente d’accordo, leggermente d’accordo, leggermente in disaccordo o fortemente in disaccordo.

I punteggi di 30 o meno di 30 indicano una mancanza di empatia comune nelle persone con autismo o sindrome di Asperger. Più alto è il punteggio, maggiore è la tua empatia.

Misura la tua ansia sociale con il test SPIN

Succede: sentirsi a disagio in particolari situazioni. Ad una festa, ad esempio. Succede. Qualche volta. Ma quando questa ansia diventa quotidiana e ti impedisce di vivere normalmente si trasforma in fobia sociale, detta anche sociofobia.

Il disturbo di ansia sociale è la paura di trovarsi in un certo contesto e di essere criticati o giudicati a causa di comportamenti imbarazzanti. Il soggetto tende così ad evitare contatti con l’esterno, chiudendosi in sé stesso, creando un pericoloso circolo vizioso.

Nel 2000, il Dipartimento di Psichiatria e Scienze Comportamentali della Duke University ha sviluppato il The Social Phobia Inventory (SPIN), un questionario che misura lo stato d’ansia sociale di un individuo ma che, soprattutto, può far riflettere sugli atteggiamenti verso la gente e i vari momenti della giornata.

Troverai il test Spin a questo link, rispondi sinceramente! Il risultato massimo è di 68 dove viene diagnosticato uno stato di “ansia sociale molto grave”. Se il tuo punteggio è molto alto, non ti spaventare: un semplice questionario non basta per una diagnosi. Ma se pensi di avere dei problemi parlane con un medico.

Sei narcisista? Scoprilo con il test Narcisistic Personality Inventory

Ti guardi continuamente allo specchio? Ami te stesso più di ogni altra persona al mondo? Credi di essere particolarmente vanitoso e narcisista? Scoprilo con il test Narcisistic Personality Inventory (NPI), un questionario psicologico ideato da Robin Raskin e Calvin S. Hall nel 1979.

Il Disturbo Narcisistico di Personalità (NPD), d’altra parte, può diventare un problema per l’individuo nella nostra società. I sintomi includono un enorme bisogno di ammirazione con un probabile sfruttamento degli altri, mancanza di empatia, arroganza e gelosia verso il prossimo.

Il test NPI non è ovviamente scientifico ma ti può dare l’idea del tuo atteggiamento. È formato da 40 coppie di frasi e devi scegliere quella che maggiormente rispecchia la tua personalità.

Il tempo per completare il questionario richiede dai 5 ai 10 minuti. Al termine leggerai il tuo punteggio che sarà un numero compreso tra 0 e 40 (dove 40 è il livello più alto di narcisismo). Sei pronto? Ecco il test, rispondi sinceramente!

Sei uno psicopatico? Scoprilo con il test del Dottor Hare!

Hai mai pensato di essere uno psicopatico? O che lo fosse qualcuno che conosci? Oggi grazie a BusinessInsider scopriamo che esiste un test per smascherare i nostri dubbi.

Si tratta del The Hare Psychopathy Checklist, 20 domande formulate per valutare probabili comportamenti o casi di anomalia patologica della personalità. Il test è stato ideato negli anni ’70 dallo psicologo canadese Dr. Robert D. Hare e funziona in modo molto semplice: rispondi sinceramente alle domande e assegna ad ogni risposta:
0 se è negativa o non ha nessun fondamento,
1 se ti rispecchi a volte,
2 se succede sempre o se la risposta è affermativa.
Se il punteggio è di 30 o superiore… sei probabilmente uno psicopatico.

Attenzione: non prendere per oro colato questo questionario ma chiedi aiuto se ti sembra che le tue risposte siano particolarmente strane.

Leggi tutto “Sei uno psicopatico? Scoprilo con il test del Dottor Hare!”

L’illusione ottica di Ignaz Troxler

Amo molto le illusioni ottiche, le trovo davvero affascinanti (e un pochino spaventose). Proviamo insieme questa.

Guarda l’immagine qui sopra. Concentrati sul punto nero al centro senza chiudere gli occhi. Lentamente i colori intorno spariranno e rimarrà solo lo sfondo bianco. Ma se sbatti le palpebre o sposti gli occhi dal puntino… i colori torneranno come prima.

Questo fenomeno di percezione visiva fu “scoperta” nel 1804 dal politico, medico e filosofo Ignaz Paul Vital Troxler.

Come funziona la dissolvenza di Troxler?

Leggi tutto “L’illusione ottica di Ignaz Troxler”